Come scegliere iPhone usato COMMENTA  

Come scegliere iPhone usato COMMENTA  

Quando si tratta di acquistare un iPhone usato, ci sono più cose da considerare che non sono solo i colori e caratteristiche diverse. Gli amanti dello shopping cercano i telefoni che sono ancora in buone condizioni e sono pienamente operativi. Mentre è facile da individuare qualsiasi danno fisico al telefono esterno, ci sono diverse questioni invisibili che un iPhone usato potrebbe avere.

Leggi anche: Ritiro del Galaxy Note 7 dal mercato, le critiche sbagliano


Gli acquirenti devono essere cauti prima di acquistare un iPhone che ha un prezzo molto basso, e ricordare che se è troppo bello per essere vero, allora probabilmente lo è. Alcune cose che i clienti dovrebbero prendere in considerazione quando si cerca un iPhone usato è la durata della batteria, stato del telefono.

Leggi anche: Coolpad Note 5: pregi e difetti del nuovo nato tra gli smartphone


Durata Della Batteria

Mentre i progetti per iPhone sono cambiati e migliorati nel corso degli anni, in modo da avere i disegni per le batterie. Mentre tutti gli iPhone utilizzano una batteria agli ioni di litio, le nuove versioni di pastella hanno la capacità di mantenere la carica più a lungo di quelli più vecchi. Inoltre, più la batteria è scarica e ricarica, più debole diventa.


In generale, gli iPhone sono noti per avere la vita della batteria breve, ma un telefono utilizzato con una batteria usata avranno una vita ancora più breve di una versione più recente. Se il telefono è ben curato ed è stato usato con delicatezza, allora dovrebbe avere una durata della batteria relativamente decente.

L'articolo prosegue subito dopo


Stato

Graffi al corpo non influenzano l’uso del telefono cellulare, ma incidono sull’aspetto del telefono. Cellulari con significativi danni esterni potrebbero comprometterne il funzionamento.

Gli acquirenti dovranno guardare da vicino gli iPhone usati prima di impegnarsi a comprare un iPhone con questo tipo di danni.

Leggi anche

PRESEPE.
Guide

Presepe fai da te: consigli

A quale periodo risale il presepe? Cosa significa la parola "presepe"? Scopriamo insieme come allestire un presepe fai da te. "Presepe" è una parola latina che significa "luogo recintato" ed è il termine per definire la rappresentazione della nascita di Gesù Cristo nella mangiatoia, circondato da Giuseppe e maria, il bue e l'asinello, i pastori e i Re Magi. La scena della nascita di Gesù è chiamata anche "Natività". La rappresentazione della nascita di Gesù ha origini antichissime e la troviamo già nelle vecchie catacombe dove i primi Cristiani si nascondevano per scappare alle persecuzioni da parte degli imperatori romani Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*