Come scegliere la parrucca adatta al tuo viso COMMENTA  

Come scegliere la parrucca adatta al tuo viso COMMENTA  

Molti evitano di mettere la parrucca perchè non sanno se poi gli starà bene. Scegliere quella adatta richiede un po’ di pazienza e ricerca. Ci sono alcune cose da tenere presente nella scelta: struttura del viso, colore della pelle o trucco.

La selezione include anche comparazione di prezzi, qualità e colore.

 

 

 

 

 

 

  • Decidi perché hai bisogno o desideri una parrucca. Le ragioni più comuni sono perdita di capelli, capelli danneggiati o semplicemente il desiderio di avere un aspetto diverso.

    Ci sono parrucche adatte alle diverse esigenze.

 

  • Scegli il materiale. Per coloro che mettono le parrucche solo in certe occasioni, una di capelli sintetici va benissimo.

    Sono poco costose, ma richiedono un’attenta manutenzione. Sono morbide e leggere, ma non si possono sottoporre a calore. Le parrucche con i capelli veri sono costose, ma i capelli si comportano esattamente come quelli veri.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Entrambi i tipi di parrucca hanno bisogno di essere lavate e trattate in maniera regolare.

 

  • Scegli lo stile della parrucca. Vai nel negozio e prova le varie lunghezze, tagli e stili. Possono essere riccie, liscie, odulate, a boccoli ecc. Se una parrucca ti sembra interessante, ma non ha lo styling giusto, puoi sempre farla acconciare o tagliare.

 

  • Prova il maggior numero di parrucche che puoi e porta un’amica per un consiglio. Ciò rende lo shopping più interessante e divertente. Porta chi ti da un consiglio sincero, anche se l’ultima decisione naturalmente spetta a te.

 

  • Scegli un colore che stia bene con il tono della pelle. Vai sul sicuro, per evitare di comprare qualcosa che potresti rimpiangere in seguito. Assicurati che il colore scelto sembri naturale. Guarda la gamma di colori on-line prima di cercare nei negozi.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*