Come scegliere l’acqua per i nostri bambini

Infanzia

Come scegliere l’acqua per i nostri bambini

L’acqua non è tutta uguale! Se prima un’acqua valeva un’altra, adesso i tempi sono cambiati, ci si affida ai consigli e alle etichette. Non è un acquisto di impulso, bensì ragionato, soprattutto per le neomamme che prestano maggiore attenzione per la scelta dell’acqua minerale. Bisogna scegliere un’acqua con giusta composizione e qualità prima e dopo l’ allattamento.

Molto importante è il fattore della leggerezza, della purezza, e un ‘acqua che contiene questa caratteristiche è sicuramente quella proveniente da alte quote. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, massimo organo internazionale preposto alla salute pubblica, ha fornito indicazioni precise su quali requisiti debba avere l’acqua adatta ai neonati:

– la sorgente deve essere ad un’altezza non inferiore ai 500 metri sul livello del mare; – Non deve contenere ammoniaca, nitriti e metalli pesanti; – Il contenuto di sodio deve essere inferiore a 20,00mg/lt ; – Il fluoro non deve superare 1, 50 mg/lt, perchè un valore molto superiore potrebbe nuocere ai denti dei bambini; – La quantità di nitrati deve essere inferiore a 5,00 mg/lt, quello in calcio a 100,00 mg/lt !!!

Una delle migliori acque per i nostri cuccioli è l’ Amorosa, ma c’è anche la Sant’Anna che molti pediatri consigliano!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche