Come scegliere le scarpe da ginnastica COMMENTA  

Come scegliere le scarpe da ginnastica COMMENTA  

15268293_sport55
Le scarpe sono probabilmente lo strumento più importante per lo sport; ed ogni sport ha la propria calzatura adatta in funzione della parte del corpo che viene sollecitata. Quelle adatte per la corsa, ad esempio, sono ben diverse da quelle per il tennis o per il trekking.

Leggi anche: Quanti Chili si possono Mettere in Gravidanza?

Il primo passo per scegliere la calzatura adatta, quindi, è avere chiaro l’uso che vogliamo farne e rivolgersi ai negozi specializzati: le scarpe da corsa devono ammortizzare l’impatto del passo, quelle per il tennis assicurare aderenza e così via. Ovviamente, maggiore è la frequenza con la quale si pratica attività sportiva, maggiore sarà la qualità della scarpa. un altro fattore importante, è tenere presente che le scarpe da donna o da uomo sono fatte tenendo presente le differenze tra piede femminile e maschile, ecco perché non si possono “scambiare”.
Sceglietele sempre di un numero superiore al vostro e provatele sempre con le calze adatte, possibilmente a fine giornata quando i vostri piedi hanno già una parte di lavoro addosso. Non limitatevi a provarne una: indossatele entrambe e fateci qualche passo. I commessi avranno pazienza. In generale:
-il plantare non deve avere concavità o convessità eccessive per non alterare la forma del piede;
– la tomaia deve contenere correttamente il tallone;
-l’allacciatura deve essere regolabile ma consentire al piede di essere ben saldo all’interno della scarpa;
– la suola non deve avere parti rotondeggianti o far sì che le dita dei piedi siano in posizione rialzata.

Leggi anche: Settimo Mese di Gravidanza

Leggi anche

come-fare-sopracciglia-ad-ali-di-gabbiano
Guide

Come fare sopracciglia ad ali di gabbiano

Danno armonia a tutto il viso, eppure spesso vengono trascurate: le sopracciglia tornano protagoniste grazie alle star che adottano lo stile ali di gabbiano Sono molto di moda, piacciono, ma non sono adatte a tutti i volti. Sono le sopracciglia a forma di ali di gabbiano, che esaltano il magnetismo dello sguardo femminile, ma che non stanno bene a chiunque: il primo passo da fare prima di intervenire sulla “cornice” dei nostri occhi, infatti, è quello di chiedere un consiglio ad un esperto, possibilmente un estetista che ci sappia indicare con sincerità la soluzione più adatta ai nostri lineamenti. Ottenuto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*