Come scegliere le vernici?

Guide

Come scegliere le vernici?

Quando è tempo di dipingere casa, la vostra scelta principale è tra le vernici a base d’acqua o quelle a base d’olio. Oltre a questo, considerazioni come lucentezza (che si riferisce alla quantità di luce riflessa dalla vernice) dipendono ampiamente dai vostri gusti. Ecco alcune linee guida.

Occorrente

Vernici a base d’olio

Vernici a base d’acqua

Istruzioni

1. Selezionate le vernici latex (a base d’acqua) per uso esterno. Il latex fornisce una finitura duttile, adatta all’uso esterno.

2. Selezionate o il latex o delle vernici a base d’olio per scopi interni.

3. Usate vernici con poca brillantezza per i muri interni/esterni, escluso cucine e bagni. Questa vernice non riflette la luce.

4. Usate una vernice a bassa lucentezza per le superfici del bagno e della cucina. Questa vernice è duratura e lavabile e buona per le aree che sono a contatto con l’acqua (anche le semi gloss vanno bene per cucine e bagni).

5.

usate una vernice semi gloss, gloss o high gloss per le rivestiture in legno. L’high gloss è un riflettente molto leggero (lucido) ed è anche facile da pulire.

Consigli e raccomandazioni

Le vernici latex asciugano velocemente e richiedono solo acqua per la pulitura.

Le vernici latex emanano esalazioni e odori minori rispetto alle vernici a base d’olio.

Le vernici a base d’olio asciugano lentamente e hanno bisogno dell’acquaragia per la pulitura.

le vernici a base d’olio emanano esalazioni forti e un cattivo odore, ma sono estremamente durature.

Le vernici a base d’olio generalmente non sono usate in esterno a causa degli effetti avversi delle condizioni variabili del tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*