Come scegliere un bulldog inglese

Guide

Come scegliere un bulldog inglese

I Bulldogs inglesi sono una delle più riconoscibile di tutte le razze. Hanno una lunga e complessa storia e, con la famiglia giusta, stanno molto bene. Essi non sono per tutti, ma se siete disposti a mettere in un po’ di tempo e attenzione, sono una razza fedele.

Storia
Il bulldog inglese è stato riconosciuto come razza dal Kennel Club americano nel 1886. Il bulldog inglese è una delle razze più popolari del paese, sono legati al mastino e sono classificati nel gruppo non-sportivo.

Lineamenti
Il Bulldog inglese sembra essere alto, con piccole orecchie, gambe corte e grandi occhi. Il mantello può avere un colore unico una combinazione di rosso, fulvo, tigrato, giallo pallido, slavato rosso, o bianco. Questi sono gli unici colori riconosciuti dal AKC. La durata media è di circa 8 anni.

Funzione
I Bulldogs sono stati originariamente allevati per combattere i tori in competizione. Dopo che la pratica è diventata illegale, i bulldog sono diventati animali domestici.

Considerazioni
Un bulldog inglese ha bisogno di un proprietario con una forte personalità, perché ai Bulldogs piace essere l’animale Alpha.
I Bulldogs hanno problemi respiratori, disturbi della vista, sono sensibili al colpo di calore, e ottengono le infezioni della pelle facilmente.

Lavare il viso ogni giorno, specialmente sotto le rughe.

Potenziale
I Bulldog inglesi hanno il potenziale si essere il cane da appartamento perfetto. Hanno solo bisogno di essere portati a passeggiare e sono facili da spazzolare perché hanno un pelo corto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*