Come scegliere un cane COMMENTA  

Come scegliere un cane COMMENTA  

Quanti vorrebbero un cane ma non sanno da che parte cominciare a sceglierlo? Per chiunque stesse maturando la decisione di adottare un “peloso” e stesse brancolando nel buio di fronte alle infinite possibilità, ecco una piccola guida all’adozione dell’animale perfetto per ogni esigenza.

Partiamo dal presupposto che ogni cane è diverso dall’altro, di sicuro però esistono dei comportamenti derivanti dalla memoria di razza dell’animale. Esistono quindi di cani più mansueti, calmi e tolleranti rispetto ad altri, più vivaci e agitati.

Come scegliere un cane? Prima di tutto è necessario valutare alcuni aspetti come le dimensioni dell’appartamento che ospiterà il nostro nuovo amico a quattro zampe, la famiglia della quale il cane entrerà a far parte e l’età dei suoi componenti.

Se infatti chi possiede una casa provvista di giardino può preferire cani di taglia grossa e più vivaci, diverse sono le esigenze di chi ha bambini piccoli, di chi abita in appartamenti non spaziosi o di chi, magari non più giovanissimo, non può permettersi di rischiare uno scivolone mentre porta al guinzaglio un cane un po’ troppo impetuoso! Tanto per fare un esempio: non è pensabile che un anziano porti a spasso un Mastino napoletano o un Rottweiler che possono arrivare a pesare anche 60/70 kg!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*