Come scegliere un cucciolo di cavalier king COMMENTA  

Come scegliere un cucciolo di cavalier king COMMENTA  

Se siete alla ricerca di uno dei compagni più affascinanti nella comunità canina, considerare il Cavalier King Charles Spaniel.

Istruzione

1 Grazie alle loro ridotte dimensioni, sono cani facili da gestire per la maggior parte dei proprietari e sono felici, energici, e una scelta ideale per la maggior parte delle famiglie, single e anziani. Tuttavia, come con qualsiasi piccolo animale, fare attenzione se si acquista un Cavalier King Charles Spaniel se si hanno bambini piccoli.


 
2 Il Cavalier King è disponibile in quattro diverse combinazioni di colori conosciuti come Blenheim (castagno rosso e bianco), nero e marrone, tricolore (rosso castagno, bianco e nero) e Ruby (rosso fisso castagno).

3 Determina la capacità e l’impegno di passare del tempo con il vostro cane. Essi si attaccano subito ai loro compagni e non tollerano di essere lasciati soli per lunghi periodi di tempo. Se il vostro animale domestico sarà da solo spesso, soprattutto da cucciolo, prendere in considerazione la scelta di una razza che ha meno ansia di separazione.


4 Essere consapevoli che il Cavalier King Charles Spaniel non è un buon cane da guardia.

5 Svolgere le opportune indagini circa le debolezze ereditarie che si sono evidenziate in questa razza, tra cui la malattia della valvola mitrale, lussazione della rotula, displasia della retina. Un allevatore sarà in grado di darvi la storia di genitori e nonni del cucciolo, inclusi i risultati dei test di salute. E’ estremamente importante avere visite veterinarie regolari. Essi sono inoltre soggetti ad allergie, sordità, cataratta e diabete.


7 Essere preparati per l’impegno finanziario di possedere un cane e, in particolare, un Cavalier King Charles Spaniel. A

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*