Come scegliere un integratore di vitamine B COMMENTA  

Come scegliere un integratore di vitamine B COMMENTA  

Le vitamine del gruppo B portano molti benefici alla salute del nostro organismo, dalla produzione dei globuli rossi ad un aiuto per la digestione. Con una vasta gamma di integratori di vitamine B, trovare la vitamina B giusta per te può essere difficile. Segui questi consigli per scegliere il giusto integratore di vitamine B.


Istruzioni

  1. Discuti dei tuoi problemi di salute e dei tuoi bisogni con il tuo medico curante per determinare che tipo di integratore di vitamina B è adatto a te. Parla di eventuali condizioni mediche esistenti o per cui potresti essere a rischio.
  2. Impara le diverse forme di vitamina B, e i loro nomi equivalenti. La vitamina B1 è chiamata anche tiamina, la B2 riboflavina e la B3 niacina, mentre la B6 e la B12 sono di solito designate con i loro nomi numerici. Ciò ti aiuterà anche a capire meglio i diversi usi delle vitamine B e quindi di quale integratore hai bisogno.
  3. Confronta le forme della vitamina B e i vari integratori in diverse farmacie per farti un’idea di quelli disponibili.
  4. Fai qualsiasi domanda tu abbia al tuo farmacista o specialista della salute. Assicurati di menzionare qualsiasi farmaco da banco o prescritto dal medico tu stia prendendo e chiedi se ci possono essere interazioni con l’integratore di vitamina B. Molti farmacisti saranno in grado di dirvi se ci sono effetti collaterali o interazioni con i farmaci.
  5. Consulta anche il medico riguardo gli effetti collaterali e le interazioni discusse con il farmacista. Quest’ informazione è importante e potrebbe cambiare la raccomandazione del medico.
  6. Acquista l’integratore di vitamina B che soddisfa meglio i tuoi bisogni nutrizionali.
  7. Segui il dosaggio consigliato nella confezione o dal tuo medico.

Consigli e avvertimenti

Non iniziare mai una cura o un regime alimentare senza prima aver consultato il medico.


Smetti di prendere l’integratore di vitamina B se avverti qualsiasi effetto collaterale o cambiamento nel tuo stato di salute e consulta subito il tuo medico.


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*