Come sciacquare le verdure con aceto e acqua COMMENTA  

Come sciacquare le verdure con aceto e acqua COMMENTA  

Quando preparate la verdura fresca, essa dovrebbe essere lavata e risciacquata. La verdura può entrare in contatto con vari batteri dannosi durante il processo di raccolta, il viaggio al mercato e infine nella vostra cucina. Anche le tracce di pesticidi devono essere sciacquate via prima di servire le verdure. Usare il sapone per lavare le verdure non è una buna idea perché esso non va ingerito.


Sciacquare la verdura con acqua e aceto

Istruzioni

1 Lavatevi le mani con acqua calda e sapone prima di maneggiare le verdure.

2 Riempite una caraffa con acqua calda e aggiungetevi dell’aceto bianco. Aggiungete circa 2 cucchiai di aceto ogni 2 tazze di acqua.


3 Lasciate la pelle sulle verdure prima di sciacquarle. Se la pelle è rimossa prima del lavaggio, i microrganismi presenti su di essa possono passare nella polpa dell’ortaggio.


4 Sciacquate le verdure sotto acqua fredda correte.

5 Rimuovete le foglie esterne di lattuga e cavolo e strofinate la pelle delle verdure dure, come carote e patate, con una spazzola da verdura.

L'articolo prosegue subito dopo


6 Versate la soluzione di acqua calda e aceto sulle verdure.

7 Ripetete il passo 4.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*