Come scoprire se qualcuno mente

Guide

Come scoprire se qualcuno mente

Mentire in qualunque modo è una cosa comune nella società. Alcune persone si trovano a dover salvare l’imbarazzo di un’altra persona o a dover prevenire sentimenti feriti. Altri vedono le bugie come un modo per uscire da una situazione che potrebbe portare a risultati sfavorevoli se dicono la verità. Non esiste un metodo garantito ed infallibile è infallibile per capire se qualcuno sta mentendo, dice un bollettino dell’FBI. Tuttavia, ci sono alcuni segni e comportamenti che possono indicare se una persona sta mentendo.

1) Ascolta con attenzione se pensi che qualcuno che sta parlando con te ti stia mentendo. A volte le parole, l’incoerenza, il tremolio della voce e l’atteggiamento corporeo, possono rivelare molte più cose delle parole in sé.

2)Fai molte domande, ed in particolare chiedi all’altra persona di ripetere parti della storia. Mescola l’ordine delle domande e ripetile come se non avessi capito, per vedere se le risposte rimangono le stesse.

Sotto interrogatorio persistente, la storia può cominciare a mostrare delle incongruenze. Può anche rispondere a semplici domande in modo più lento del previsto, come se stesse riflettendo su cosa dire.

3) Osserva l’atteggiamento corporeo e la postura. una persona che mente di solito è agitata, si muove continuamente per prendere tempo, sembra non vedere l’ora di andare via. Qualcuno balbetta, o sviluppa piccoli tic nervosi, si tocca i capelli, non sostiene lo sguardo fisso, suda o trema. Altri, più decisi, si mostrano quasi aggressivi e schivi.

4) Mantieni il contatto visivo. Come detto sopra, una persona che mente non è in grado di guardare fisso negli occhi un’altra persona, perché quando si pensa (per inventare bugie) lo sguardo viene rivolto verso il vuoto. Gli esperti dicono che una persona destrorsa, quando inventa (o mente), tende a rivolgere lo sguardo in alto a sinistra, mentre un mancino in alto a destra.

5) Chi mente spesso tende a rimarcare spesso di sta dicendo la verità, in atteggiamento di difesa, come se fosse uno scudo mediante il quale proteggersi.

6) Fingi di sapere già la verità e di possedere prove concrete, mettila alle strette, restando però calmo e fermo, e l’altra persona crollerà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*