Come scrivere l’indirizzo su una raccomandata COMMENTA  

Come scrivere l’indirizzo su una raccomandata COMMENTA  

Indirizzo su una raccomandata
Indirizzo su una raccomandata

L’indirizzo su una raccomandata è molto semplice da inserire: basta seguire le semplici indicazioni riportate qui sotto per farlo nel modo corretto.

L’indirizzo su una raccomandata è fondamentale per far si che questa venga correttamente spedita. Le raccomandate sono il mezzo più veloce e comodo per spedire documenti e/o pacchi in tutta Italia ma non solo, c’è la possibilità di spedire anche all’estero.


Sulla vostra busta in basso a destra dovrete inserire l’indirizzo del destinatario, che deve svilupparsi in circa cinque righe ( sei se il destinatario è residente all’estero). L’indirizzo deve svilupparsi inserendo il nome del destinatario (con l’aggiunta di eventuali dati in più sul destinatario e/o sulla struttura presso cui vive), l’indirizzo in quanto tale (via, paese, numero civico), il codice di avviamento postale (noto come C.A.P.) e lo Stato.


L’indirizzo del mittente deve essere preceduto dalla sigla “Mitt.” mentre il destinatario è preceduto da una “X” che sta ad indicare “per”, a chi è indirizzata la raccomandata.

Se il tipo di raccomandata che state spedendo ha come destinatario una persona che riveste un ruolo o una carica pubblica, potrete mettere prima del nome e cognome l’abbreviazione del ruolo che riveste (Gentilissimo, Chiarissimo,..)

Ricordate poi sempre di posizionare il francobollo per la spedizione in alto a destra, in modo da rispettare i canoni per la spedizione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*