Come scrivere la recensione di un libro COMMENTA  

Come scrivere la recensione di un libro COMMENTA  

Una buona recensione di un  libro serve ai lettori per decidere se vogliono leggere quel libro o meno, a seconda delle informazioni date.  Non è solamente un riassunto dell’opera ma anche un commento critico dove si esprime un opinione comprovata da fatti.

 

Istruzioni

1. Prendete dimestichezza con il genere del libro che volete recensire. Non importa se si tratta di un opera italiana postmoderna o poesia contemporanea, conoscere le convenzioni e le regole della struttura del testo vi renderà più informati e pronti per scrivere una recensione più autorevole.


2. Leggete in modo attivo il libro.  Appuntatevi delle note su pezzi di carta, post-it o fogli da tenere nel libro.

3. Fate una breve descrizione del libro accennandone il tema, lo scopo e se si tratta di un lavoro di saggistica, le affermazioni principali dell’autore. Anche se non è necessaria una descrizione esaustiva, i lettori vorranno avere un’idea generale del libro prima di decidere se leggerlo o no.


4. Date un’opinione critica del libro, supportata da esempi tratti dal testo, dalla vostra conoscenza personale, dalle teorie critiche o da altre fonti a voi note. Quali sono i punti di forza e di debolezza del libro? Perchè?

5. Paragonate il testo ad altri scritti dallo stesso autore o ad altri libri dello stesso genere, se volete. Descrivete che ruolo giocano questi libri nel loro genere.


6. Concludete con qualche frase sul vostro giudizio personale del libro. Si tratta di un libro che consigliereste ad altre persone?

 

Consigli e avvertenze

  • Tenete a mentre cosa potrebbe interessare al lettore mentre scrivete.
  • Prendere delle citazioni dal testo può essere molto utile, non solo per appoggiare le vostre opinioni ma anche per far capire al lettore lo stile del libro.
  • Se decidete di leggere altre recensioni della stessa opera, fatelo dopo aver letto il libro per intero ed esservi fatti un’opinione per evitare di essere influenzati da altri pareri.
  • State attenti a non divulgare troppe informazioni sullo sviluppo della trama, specialmente sui colpi di scena.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Lasciate che siano i lettori a scoprirli da soli.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*