Come scrivere una mail professionale COMMENTA  

Come scrivere una mail professionale COMMENTA  


Le mail sono una forma di comunicazione veloce e conveniente, scritte in un linguaggio colloquiale. Mentre le mail scritte a parenti e amici hanno un tono casuale, le mail scritte a colleghi o sul luogo di lavoro dovrebbero adottare uno stile formale. Quando comunichi con clienti o colleghi, la mail deve essere una rappresentazione di te stessa e del tuo lavoro. Per fare una buona impressione, devi seguire pochi, ma semplici passi.

Eccoli:
indirizza la mail al destinatario. Non inserire piu’ indirizzi mail, in quanto appariresti impersonale; inserisci una descrizione o un breve riassunto nel campo “Oggetto” che ti permettera’ di capire qual e’ il tema della mail; aggiungi un saluto formale, come per esempio: “Caro Signor Smith”, evita frasi come “Ciao Bob; identificati qualora il destinatario non ti riconoscesse dalla mail o dal nome.

Puoi scrivere: “Sono John Smith della compagnia Assicurazioni, la contatto per alcuni problemi riscontrati…”; usa i segni di punteggiatura, la grammatica, lo spelling. Sii il piu’ coinciso posibile, evita i lunghi paragrafi e non usare acronimi; termina la mail con la tua firma, i contatti dell’azienda e del tuo cellulare in modo da essere rintracciabile, controlla la mail prima di spedirla.

Accertati degli eventuali errori e correggili, qualora ce ne fossero.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*