Come selezionare gli asparagi

Cucina

Come selezionare gli asparagi

L’asparago è un giovane germoglio commestibile che nasce da un fusto sotterraneo. Questi steli sono in grado di produrre i turioni, o lance, per un massimo di 20 anni. Gli asparagi di solito sono prodotti solo in primavera, ma si possono trovare nei negozi di alimentari per tutto l’anno. L’asparago è abbastanza deperibile, quindi è importante scegliere i più freschi germogli più teneri. Questa guida dovrebbe aiutare.

Istruzioni:

Come scegliere gli asparagi freschi

1. I gambi di asparagi dovrebbero avere consistenza e non essere gommosi.

2. Le teste degli asparagi devono essere ben compatto e dai colori vivaci. Non dovrebbero essere visibili i fiori.

3. I gambi devono essere di colore verde brillante, e non gialli. Anche se ci sono varietà di asparagi bianchi, sono interamente bianchi. Gli asparagi verdi freschi sono sempre verdi.

4. Acquistare pacchetti contenenti steli delle stesse dimensioni (diametro) per garantire che cuociono tutti nello stesso lasso di tempo.

5.

Avvolgere gli asparagi in un panno umido e riporre in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Note:
Evitare di cuocere troppo gli asparagi in quanto possono diventare umidi e meno saporiti così come perdere il valore nutritivo.

Un composto chiamato mercaptano metilico viene escreto nelle urine quando si mangiano gli asparagi. Si tratta di un maleodorante composto ed è completamente normale. Anche se tutte le persone a produrre questo composto, la capacità di emanare questo odore è una base genetica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche