Come servire il cibo secco ad un gatto che ha perso i denti COMMENTA  

Come servire il cibo secco ad un gatto che ha perso i denti COMMENTA  

Se il vostro gatto senza denti continua a preferire il cibo secco a quello umido, non forzatelo.

Considerate che molti gatti senza denti, in conseguenza di questa mancanza, sviluppano gengive molto forti e sono ancora in grado di mangiare i loro cibi preferiti senza incidenti.


Alcuni gatti, tuttavia, possono però finire per ingoiare i croccantini per intero, correndo il rischio di sviluppare indigestioni o rigurgiti di deglutizione.

Potete rendere più facile la vita al vostro gatto aggiungendo brodo o acqua per inumidire gli alimenti secchi. Se il vostro gatto ha ancora problemi, ponete il cibo in un frullatore o robot da cucina con una piccola quantità di liquido per inumidire e sminuzzate il tutto fino a quando il cibo non assume una consistenza più morbida e gestibile.


In ogni caso, si consiglia di evitare l’utilizzo del latte come liquido di umidificazione, perché può sconvolgere il sistema digestivo del vostro gatto a causa di un’ intolleranza al lattosio comune a molti felini.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*