Come si calcola il proprio QI? - Notizie.it

Come si calcola il proprio QI?

Guide

Come si calcola il proprio QI?

Che cosa si intende per quoziente di intelligenza? Quali sono i metodi più efficaci e sicuri per misurare il quoziente intellettivo? Partiamo dalla definizione: per QI si intende la misura del rapporto tra l’età anagrafica e l’età mentale di un individuo. Per stabilire l’età mentale di una persona si utilizzano appositi test (Wechsler Bellevue) che si strutturano in “scale”. Il risultato ottenuto deve essere diviso per l’età anagrafica e successivamente diviso per cento.

Queste sono le fasce di punteggio ottenibili: 130-139: intelligenza nettamente superiore; 120-129: intelligenza superiore; 110-119: intelligenza brillante; 90-109: intelligenza normale. L’Intelligence Quotient, in inglese, è il test più diffuso per calcolare il quoziente intellettivo, si trova facilmente in Rete. Potete trovarlo sul sito www.nienteansia.it.

Il test è formato da 39 quesiti a risposta multipla da risolvere nel tempo massimo di 40 minuti. Forse non si tratta di un test molto rigoroso dal punto di vista scientifico, ma i risultati sembrano altrettanto interessanti e attendibili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*