Come si cambiano le lampade

Guide

Come si cambiano le lampade

Seguite semplicemente i prossimi passaggi, e sarete in grado di cambiare una lampadina incandescente con gran disinvoltura.

1. Osservate la lampada che attualmente non sta funzionando. Se non c’è una lampadina, installate una lampadina del corretto voltaggio per la lampada o le installazioni. Controllate l’etichetta sul portalampada per la massima potenza in watt.

2. Assicuratevi di aver spento l’interruttore. Questo vi impedirà di rimanere folgorati.

3. Se la lampadina che state sostituendo sta ancora funzionando, lasciatela raffreddare per circa 30 secondi o più. Se non c’è la lampadina potete passare al successivo step.

4. Rimuovete la lampada fulminata e disfatevene nel modo corretto. Se non avete una lampadina fulminatadi cui disfarvi, andate allo step successivo.

5. Inserite la nuova lampadina. Non stringere eccessivamente o premere sulla lampadina troppo forte. Questo potrebbe causare la rottura della lampadina o danneggiare i fili nella presa.

6. Accendete l’interruttore della luce per essere sicuri che la lampadina funzioni. Se la luce non funziona, ricontrollate per essere sicuri di aver installato una lampadina nuova.

7.

Assicuratevi di non prendere la scossa. Per fare questo, spegnete l’interruttore prima di iniziare e non accendetelo fino a quando non avrete finito di sostituire la lampadina.

CONSIGLI

Usate estrema cautela quando lavorate con il vetro perché potrebbe essere molto caldo.

Se possibile, usate lampadine fluorescenti.

RACCOMANDAZIONI

Eliminate sempre le lampadine fluorescenti nel modo corretto.

Non installate una lampadina che abbia una potenza maggiore di quella raccomandata sull’etichetta delle installazioni. Questo causerà un rischio di incendio. Se avete dubbi, contattate un elettricista.

Se una lampadina è stata appena spenta, potrebbe essere calda! Toccatela con la punta delle dita per determinare se è fredda abbastanza da essere tenuta in mano.

Assicuratevi all’inizio che l’interruttore sia spento e controllate il giunto utilizzando l’indicatore di tensione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*