Come si conserva la lattuga dei minatori

Cucina

Come si conserva la lattuga dei minatori

La lattuga dei minatori, un vitigno di foglia di lattuga comune a climi più freddi delle regioni più occidentali delle Americhe, ha una robusta consistenza croccante e il gusto che ricorda gli spinaci. E’ ricca di vitamine A e C – i minatori durante la corsa all’oro della California del 19° secolo ne hanno consumato per scongiurare lo scorbuto, da cui il nome – ed è comunemente usata nelle insalate crude. Preservare la lattuga minatore comporta seguire le stesse linee guida, come altre verdure a foglia verde: Conservare la lattuga tra i 34 ei 40 gradi Fahrenheit, e, se possibile, nel comparto frutta e verdura del frigorifero.


Istruzioni:

1. Selezionare cespi di lattuga del minatore con foglie croccanti esenti da macchie e segni di degrado e irregolarità, come ad esempio le foglie appassite.

2. Mettete la lattuga in una borsa sigillata con un panno umido o tovagliolo di carta e porre in frigorifero.

Se possibile, conserva la lattuga minatore lontano da frutta o verdura che producono gas etilene; alcuni frutti, come mele, pere, cachi provocano il prematuro deterioramento.

3. Utilizzare la lattuga del minatore entro una settimana se conservata in base alle condizioni di cui sopra. Rimuovere eventuali foglei appassite.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche