Come si conserva una patata

Cucina

Come si conserva una patata

Quando arriva l’autunno e l’inverno e la stagione di crescita finisce, la coltivazione di ortaggi lascia il posto alla loro conservazione. Senza il calore e la luce solare intensa della primavera e l’estate, le colture, come le patate smettono di crescere e devono essere raccolte e conservate per l’uso nei mesi invernali improduttivi. La conservazione delle patate è un processo che inizia con il processo di indurimento della pelle esterna, si conclude con celle frigorifere e si conservano per un certo numero di mesi dopo il loro raccolto.

Istruzioni:

1. Stendere un giornale in un luogo fresco, buio e ben ventilato. La stanza deve rimanere tra 50 e 60 gradi.

2. Mettete le patate in camera oscura sul giornale. Lasciate irrobustire le loro pelli per due settimane.

3. Pulire le patate. Dopo due settimane, le pelli dovrebbero essere abbastanza dure da sopportare la pulizia. Per la pulizia, evitare l’acqua e semplicemente strofinare ogni sporcizia. Le patate danneggiate o marce deve essere rimosse dal gruppo e scartate. Maneggiare con cura le patate.

4. Mettere le patate in scatole ben ventilate o cestini. Per evitare ammaccature, mettere le patate nei contenitori a mano.

5. Coprire i contenitori con giornale per impedire alla luce di entrare.

6. Conservare le patate con 35 – 40 gradi Fahrenheit per diversi mesi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

piselli secchi
Cucina

Come cucinare i piselli secchi

26 maggio 2017 di Notizie

I piselli sono una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Fabaceae. Originaria dell’area mediterranea e orientale, è largamente coltivata e usata per l’alimentazione umana e per il bestiame. Scopriamo come cucinarli.

Loading...