Come si costruisce la bisettrice di un angolo COMMENTA  

Come si costruisce la bisettrice di un angolo COMMENTA  

La bisettrice di un angolo è un raggio il cui punto finale è il vertice dell’angolo ed esso divide l’angolo in due angoli uguali.

Per costruire la bisettrice di un angolo seguite i seguenti passi.

  1. Disegnate un arco centrato nel vertice dell’angolo. Questo arco può avere un raggio di qualsiasi lunghezza. Tuttavia, deve intersecare entrambi i lati dell’angolo. Chiameremo questi punti di intersezione P e Q. Questo fornisce un punto su ciascuna linea che è uguale alla distanza dal vertice dell’angolo.
  2. Disegnate altri due archi. Il primo arco deve essere centrato su uno dei due punti P o Q. Il raggio può avere qualsiasi lunghezza. Il secondo arco deve essere centrato su qualsiasi punto (P o Q) che non avete scelto per il primo arco. Il raggio del secondo arco deve essere lo stesso del primo arco. Assicurati di fare gli archi abbastanza grandi in modo che questi due archi si intersichino in almeno un punto. Chiameremo questa intersezione punto X. Ogni punto di intersezione tra questi archi (ce ne possono essere al massimo 2) giaceranno sulla bisettrice dell’angolo.
  3. Tracciate una linea che contiene sia il vertice che X. Poiché i punti di intersezione ed il vertice si trovano tutti sulla bisettrice dell’angolo, sappiamo che la linea che passa attraverso questi punti deve essere la bisettrice.

Leggi anche

Guide

Ghirlande natalizie: fai da te in feltro

Natale 2016: ghirlande natalizie fai da te in feltro, tutti i suggerimenti utili per creare le decorazioni e gli addobbi per la tua casa Tra due settimane si festeggia il giorno di Natale e, in questi giorni, oltre ad essere alle prese con gli acquisti per i regali natalizi, siamo impegnati con il fare addobbi che decorino e rendano davvero accogliente ed ospitale la nostra dimora. In compagnia dei nostri adorati bambini, creare le decorazioni natalizie come le ghirlande è davvero un’idea divertente ed unica da non lasciarsi sfuggire: grazie a queste creazioni artigianali, saremo in grado di sprigionare tutto Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*