Come si festeggia Sant’Ambrogio a Ferentino

Guide

Come si festeggia Sant’Ambrogio a Ferentino

Sant'Ambrogio

Ogni anno il primo maggio si festeggia a Ferentino (in provincia di Frosinone), la ricorrenza per Sant’Ambrogio martire, patrono della città

Sant’Ambrogio martire si festeggia il primo Maggio. Egli è il patrono di Ferentino , comune di 21.000 abitanti, in provincia di Frosinone nel Lazio. La cittadina laziale ha dato negli anni sempre grande rilevanza a questa ricorrenza, organizzando sempre un programma fitto di appuntamenti, che spaziano da esibizioni artistiche e folkloristiche a semplici degustazioni dei migliori prodotti locali. la festa di Sant’Ambrogio è sempre organizzata con la Pro Loco, vera fautrice dell’evento che ogni anno attrae tanti visitatori, non solo dai paesi vicini.

In primis il sindaco della città Antonio Pompeo parteciperà, insieme ai cittadini, ai riti religiosi tra le vie storiche di Ferentino. Nel 2016 grande ospite è stato il cantautore Enrico Ruggeri, vincitore di due Festival di San Remo e piazzatosi al quarto posto nelle recente edizione.

Tra le funzioni religiosi vi sono la classica esposizione della reliquia di Sant’Ambrogio e della statua del santo per le vie della città.

Una messa a parte ci sarà per gli anziani e per i malati il giorno successivo, mentre per i restanti fedeli rimarrà il consueto appuntamento alla mattina del primo maggio.

Come da tradizione il 2 Maggio ci sarà alle 19.00 la chiusura della sagra, con il “Congedo di Sant’Ambrogio” e la reposizione della statua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*