Come si forma un uragano COMMENTA  

Come si forma un uragano COMMENTA  

Gli uragani si verificano nelle acque calde, tropicali, ma si formano solo in seguito ad un insieme specifico di circostanze.

Per prima cosa, l’acqua deve avere temperature alte.

Un uragano potenziale ha anche bisogno di una combinazione di bassa pressione, aria umida sull’oceano e una prevalenza di venti tropicali. Quando ci sono queste condizioni, un uragano inizierà a formarsi come “un’onda tropicale” di bassa pressione.

L’aria calda poi si alza e l’aria fredda la sostituisce, e ciò crea dei forti venti e piogge. Quando la tempesta comincia a ruotare in senso antiorario, la pressione dell’aria cade e la velocità del vento aumenta.

Se il vento raggiunge le 74 miglia all’ora o più, la tempesta può essere classificata come un uragano.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*