Come si gioca a domino - Notizie.it

Come si gioca a domino

Guide

Come si gioca a domino

Il domino è una piccola tessera che rappresenta il rotolo di due dadi. La tessera, chiamato anche osso, è rettangolare con una linea nel centro. Ogni termine della tessera contiene un numero. I numeri variano da 0 o nero a 6, il che produce circa 28 tessere.

Un domino tipico è lungo circa 2 pollici per lunghezza, 1 di larghezza e 3/8 di profondità – abbastanza da essere tenuto in mano, ma abbastanza grande per essere manipolato.

Oltre alle tessere standard, ve ne sono anche altre.

Prima che il gioco inizi, il domino deve essere mescolato, in modo che nessuno sappia la posizione delle tessere. Le tessere sono rivoltate a faccia in giù sul tavolo, e vengono mosse a caso,
facendo attenzione a non mostrare il loro valore.

Prima di iniziare, bisogna capire chi fa la prima mossa. Il che succede in due modi: ognuno sceglie una tessera a casa e si dà il via al gioco oppure il giocatore mostra il suo numero di tessere e chi ha quello più alto comincia.

Le tessere vengono messe sul tavolo in modo che ognuno veda il valore e possa iniziare a fare la sua mossa.

Una volta che tutti i giocatori hanno mostrato le proprie tessere, il primo giocatore determinato dal valore più alto o dal sorteggio, mette la prima tessere sul tavolo.

Di solito si comincia con il doppio 6, nel caso nessuno l’avesse, si inizia con il doppio 5 e così via.

Il gioco termina quando il giocatore ha terminato tutte le sue tessere ed il gioco è stato bloccato. Appena ha terminato il gioco, deve dire domino in modo che si sappia che gli altri sono stati dominati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*