Come si presenta una denuncia querela

Guide

Come si presenta una denuncia querela

La presentazione di una querela dovrebbe essere fatta solo se si ha un problema legittimo che non può essere risolto con altri mezzi, in quando può costare tempo e denaro. In alcune situazioni, tuttavia, la presentazione di una querela è veramente il miglior modo di agire. Se hai subito un torto e si è pronti a citare in giudizio la controparte, ecco cosa è necessario sapere per iniziare.

1 Avere la capacità legale di citare in giudizio. Al fine di presentare una querela, una persona deve avere più di 18 anni di età e essere in buona salute mentale.
Se hai meno di 18, è necessario un tutore per partecipare ad una causa legale.
Se si viene giudicati per essere mentalmente incapace a causa di età, disabilità o malattia, è necessario un tutore, curatore o esecutore di partecipare a una causa legale.

2 Per presentare una querela, è necessario aver subito un torto direttamente dalla persona o ente che si desidera fare causa.

Se una persona o entità che ha causato danni fisici, non rispetta un contratto, o non paga ciò che si è dovuto, per esempio, allora si può avere valore legale di citare in giudizio.

3 Avere un buon caso. Anche se si dispone di legittimazione per citare in giudizio, non si può avere sempreun buon caso. Il tuo caso, ciò che gli avvocati chiamano la tua “causa di azione,” deve avere alcuni elementi di legge. Ad esempio, se si vuole fare causa a qualcuno per una violazione del contratto, si deve essere in grado di dimostrare che si ha un contratto.

4 Assumere un avvocato prima di procedere. Un avvocato può consigliare su come procedere in base ai perimetri specifici del vostro caso. Ci sono organizzazioni come l’assistenza legale, che offrono assistenza legale, se non ci si può permettere un avvocato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*