Come si propaga l’infezione da Zbot?

Tecnologia

Come si propaga l’infezione da Zbot?

Come la grande maggioranza dei virus e dei malaware informatici dei nostri giorni, anche il trojan Zbot non può che infiltrarsi nei nostri computer attraverso la rete internet.

Piuttosto che infettarsi navigando su siti sospetti, gli utenti cadono vittima de trojan Zbot, più comunemente, dopo e in conseguenza dell’aver l’apertura alcuni allegati di posta elettronica.

Difatti, i creatori dello Zbot, sono proprio quelli che intenzionalmente danno il via a tutte quelle “campagne di spam” che intasano le nostre caselle email e diffondono allegati infetti nel più largo numero possibile di computer.

In ogni caso, poiché il toolkit per la programmazione dello Zbot incoraggia gli individui a sviluppare le proprie varianti del virus, probabilmente esistono altri metodi di infezione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche