Come si risolve l’inverso di una funzione lineare?

Scuola

Come si risolve l’inverso di una funzione lineare?

Una funzione è una formula o algoritmo che risolve l’uscita di un dato. L’idea di variabili indipendenti e dipendenti è esistita sin dai tempi di Orseme (1323 -1382). Il termine “funzione” è stato applicato per descrivere gli attributi di una curva da Gottfried Leibniz nel 1673. Le funzioni possono essere descritte in molti modi. Uno di questi modi è nella sua relazione ad altre funzioni. Le funzioni inverse, equazioni differenziali e funzioni continue sono esempi di questo tipo di funzione. Le funzioni possono essere aggiunte o moltiplicate, ma la composizione delle funzioni è un’operazione unica che non si applica ai numeri. Le funzioni vengono utilizzate in molte discipline.

istruzioni

Quello che vi serve
calcolatrice scientifica

1. Scrivere la data funzione lineare. Ad esempio, scrivere “f (x) = 6x – 5.”

2. Ad esempio, dato che f (x) è sinonimo di y, in primo luogo scrivere “y = 6x – 5” ora passare alle variabili e riscrivere per ottenere “x = 6y – 5.”

3.

Risolvere l’equazione per y. L’esempio x = 6y – 5 produrrebbe:

x = 6Y – 5

x + 5 = 6y

(x + 5) / 6 = y

y = (x + 5) / 6

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche