Come si scrive: centra o c’ entra

Cultura

Come si scrive: centra o c’ entra

L’aritmetica non è un’opinione diceva nel 1879 Grimaldi, un deputato eletto ministro della finanza, nel secondo governo di Cairoli. Direi che vale lo stesso, per la nostra bella lingua italiana, anche sono moltissime le interpretazioni, e gli errori grammaticali nella lingua parlata e scritta, ad opera, non solo di persone comuni, ma anche da chi usa la lingua italiana per mestiere, e non dovrebbe fare errori, tipo i giornalisti, scrittori ecc. Inoltre l’uso ormai quotidiano dei cellulari per inviare messaggi, via sms, con mezze parole e codici non migliora la situazione.

Prendiamo ad esempio due parole che spesso vengono confuse perché, anche se con significati diversi, hanno un suono simile:

CENTRA e C’ ENTRA. quando si usa il primo e quando il secondo?

CENTRA è un verbo , nella forma infinita: centrare. Significa centrare il punto, centrare il bersaglio, ovvero cogliere nel segno, ed è scritto senza accento.

  • Hai centrato l’obiettivo.

C’ENTRA con l’accento si usa per indicare qualcosa che ” ha attinenza con”, che si riferisce a qualcosa.

  • Cosa c’entro io con questa cosa?

Per non sbagliare basta fare attenzione al contesto in cui viene usata la parola!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...