Come si spiega il ciclo mestruale in gravidanza

Salute

Come si spiega il ciclo mestruale in gravidanza

Come si spiega il ciclo mestruale in gravidanza
Come si spiega il ciclo mestruale in gravidanza

Perdite ematiche lievi o abbondanti in gravidanza? Quando è necessario preoccuparsi? Quando si tratta di situazioni gravi e quando è tutto regolare?

Alcune donne hanno il ciclo mestruale anche durante i primi mesi della gravidanza. Altre sono soggette a spotting (lievi perdite ematiche) durante la gravidanza e scambiano questi episodi per un ciclo mestruale insolito.

Sono diversi i motivi per cui si verificano mestruazioni o perdite ematiche di minore entità durante la gravidanza, alcuni sono gravi altri meno. Se sospettate di essere incinta, ma avete comunque un sanguinolento simile a quello del ciclo mestruale, contattate il vostro medico per escludere una complicazione.

Ciclo mestruale regolare. Alcune donne hanno un ciclo mestruale regolare anche se sono incinta a tutti gli effetti. Questo accade di solito quando una donna resta incinta in prossimità del ciclo. Questa cosa può provocare molta confusione in merito a date e periodi gestazionali dato che la data del parto viene di solito calcolata in base alla data dell’ultima mestruazione.

Gravidanza ectopica.

Si dice gravidanza ectopica una patologia piuttosto grave che può provocare un sanguinamento molto simile a quello del ciclo. Questo fenomeno si verifica quando un ovocita fertilizzato si impianta in un organo diverso dall’utero, di solito nelle tube. Dato che non c’è abbastanza spazio per lo sviluppo embrionale, il danno può essere piuttosto serio, e in alcuni casi addirittura letale. Se avete crampi e sanguinamento durante i primi mesi della gravidanza contattate immediatamente il vostro medico.

Aborto spontaneo. Solo il 25% delle gravidanze vengono portate a termine. La maggioranze di esse si conclude prima ancora che la donna sappia di essere incinta. Se, tuttavia, il test di gravidanza è risultato positivo e iniziate ad avere dolori simili a crampi e sanguinamento, probabilmente state avendo un aborto spontaneo. Dato il rischio di una gravidanza ectopica, se pensate di avere un aborto spontaneo contattate immediatamente il medico. Se l’aborto si verifica nel primo trimestre non c’è molto da fare per evitarlo.

Sanguinamento da implantazione.

Molte donne sono soggette a perdite ematiche di lieve entità o hanno un leggero flusso mestruale nel periodo in cui dovrebbero avere il ciclo. Nessuno sa esattamente perchè si verifica un simile fenomeno: gli esperti ritengono che il sanguinamento sia dovuto al fatto che l’uovo fertilizzato si sta impiantando nel rivestimento uterino.

Problemi correlati alla placenta. I problemi correlati alla placenta, come la placenta previa e il distacco placentare possono rappresentare un problema molto grave specie in fase avanzata di gravidanza. Un sintomo di queste condizioni è il sanguinamento simile al ciclo mestruale. La placenta previa si verifica quando la placenta copre parzialmente o in toto la cervice, ossia il canale del parto. Il distacco di placenta si verifica quando la placenta si stacca prematuramente dalle pareti uterine.

Consigli:

  • Tenete il numero del vostro medico curante o di un’ostetrica di fiducia sempre a portata di mano, per avere qualcuno che possa sempre rispondere ai vostri dubbi e alle vostre domande.

Attenzione:

  • Se avete qualsiasi preoccupazione in merito al ciclo mestruale o al sanguinamento durante la gravidanza, contattate IMMEDIATAMENTE il vostro medico curante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche