Come si spiegano i sogni? - Notizie.it

Come si spiegano i sogni?

Guide

Come si spiegano i sogni?

I sogni sono visioni che abbiamo durante la fase REM del sonno, periodo in cui il cervello è attivo, ma non sveglio. Ancora non è del tutto chiaro lo scopo dei sogni, ma essi sono stati l’obiettivo di speculazioni scientifiche per molti anni. Lo studio dei sogni si chiama “onirologia”. Diversi psicologi hanno elaborato teorie circa il significato dei sogni. Di seguito una lista.

Y.D. Tsai

Secondo Tsai i sogni sono il prodotto di “immagini dissociate”, con feedback che risultano in allucinazioni. Simulando i segnali sensori diretti ai nervi autonomi, i sogni possono influenzare l’interazione tra corpo e mente. Nel cervello e nella colonna vertebrale, gli autonomi “nervi rigeneranti”, che possono espandere i vasi sanguigni, si connettono con i nervi della compressione e del dolore. I nervi rigeneratori sono raggruppati in molte catene chiamate meridiane nella medicina cinese. Quando alcuni nervi rigeneratori vengono sollecitati, tramite compressione o dolore, a mandare il loro segnale, si verifica una reazione a catena per richiamare all’azione gli altri nervi rigeneratori della stessa meridiana.

Mentre sogniamo il corpo impiega le meridiane per autoripararsi ed aiutare la crescita e lo sviluppo simulando segnali di movimenti-compressioni molto intensi per espandere i vasi sanguigni quando aumenta il livello di crescita degli enzimi.

Sigmund Freud

Alla fine del 19° secolo Freud sviluppò una teoria secondo cui i sogni sarebbero guidati dalla mancata realizzazione di desideri inconsci. Egli argomentò che desideri inconsci importanti, spesso sono correlati a memorie ed esperienze infantili. La teoria di Freud attribuisce ai sogni un contenuto manifesto e un contenuto latente. Il contenuto latente è legato a desideri inconsci o fantasie, mentre il contenuto manifesto è superficiale e di scarso significato. Il contenuto manifesto spesso maschera o nasconde il contenuto latente.

Carl Jung

Jung elabora la teoria freudiana secondo cui i sogni sono correlati ai desideri inconsci. Guarda ai sogni come a messaggi diretti al sognatore, ed argomenta che quest’ultimo dovrebbe prestarvi attenzione per il proprio bene.

Secondo Jung i sogni sono una soluzione per problemi correlati ad emozioni, religione e timori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*