Come sincronizzare contatti Android con Gmail COMMENTA  

Come sincronizzare contatti Android con Gmail COMMENTA  

La sincronizzazione dei contatti su Android con il proprio account Gmail di Google non è molto difficile. Anzi, essa è, senza dubbio, un vantaggio, più che altro perché, sincronizzando i contatti, eviteremo il fastidio di memorizzarli manualmente sulla nostra SIM o sulla memoria del nostro Smartphone.

Scegliendo di memorizzare online i nostri contatti, inoltre, nulla andrà mai perduto, nel caso di un malfunzionamento, furto o perdita del nostro cellulare.

Ma come effettuare la sincronizzazione, di fatto?
Da ‘Rubrica’, selezionare ‘Impostazioni’. Da ‘Importa/Esporta’, selezionare ‘Esporta su scheda SD’. I nostri contatti, in questo modo, verrano salvati sulla memoria esterna del nostro Smartphone nel formato Vcard. A questo punto, utilizzando il cavo USB, in dotazione con il nostro cellulare, collegare lo Smartphone al PC e copiare il file in formato Vcard sul nostro computer.

Fate attenzione: il file da copiare è quello soprannominato 00001.vcf.
Accedere ora al nostro account Gmail di Google ed importare su di esso la rubrica in formato Vcard.

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

LinkedIn: come si può chattare

Tutta la procedura per scoprire il lato "frivolo" di LinkedIn e chattare liberamente con i propri contatti. Abbiamo già parlato di LinkedIn in precedenza: in particolare, vi avevamo illustrato cinque buone ragioni per iscriversi a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*