Come sincronizzare un iPhone con il calendario iCal su Mac COMMENTA  

Come sincronizzare un iPhone con il calendario iCal su Mac COMMENTA  

Quando si utilizza l’applicazione calendario sull’iPhone, è possibile sincronizzare il calendario con l’applicazione calendario iCal sul Mac. Ad esempio, è possibile aggiungere alcuni appuntamenti su iCal sul vostro Mac, e fare in modo che saranno sull’iPhone quando siete in viaggio il giorno successivo. Oppure, si potrebbe modificare l’ora di un incontro nel calendario del vostro iPhone durante il lavoro, e vuoi che questa modifica sarà presente sul calendario del computer.

Leggi anche: “Bellimbusti in tour”- Il tour 2010 di Elio e le Storie Tese


istruzioni

1. Fare clic sull’icona di iTunes sul Mac per avviare l’applicazione iTunes.

2. Collegate l’iPhone con una porta USB sul Mac, utilizzando il cavo USB.

Leggi anche: Gli Happy iniziano il 15 gennaio il loro tour in Italia


3. Fare clic sull’icona dell’iPhone alla voce Dispositivi nel riquadro sinistro della finestra di iTunes.

4. Selezionare la scheda “Info” in alto della finestra di iTunes.


5. Mettere un segno di spunta in “Sincronizza calendario iCal”.

6. Fare clic su “Sincronizzazione”.

7. Selezionare il pulsante “Rimuovi” accanto all’icona dell’iPhone nella parte sinistra della finestra di iTunes, quindi scollegare il dispositivo dal Mac.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Come impostare antivirus Avast
Tecnologia

Antivirus gratis Windows 10: i migliori

Ecco una selezione dei migliori 5 antivirus gratis Windows 10 che terranno sempre protetto il vostro sistema operativo contro virus e malware. Gli antivirus gratis Windows 10 presenti sul web sono davvero tanti, ma non tutti hanno la stessa efficacia e sono in grado di garantire una protezione adeguata. Il nuovo sistema operativo di casa Microsoft, che ha già riscosso un grande successo di download (si parla di circa 120 milioni di utenti) è sempre aperto ad altre app che possono essere foriere di virus, malware, phishing che possono compromettere la stabilità del nostro sistema. Un buon antivirus sul nostro Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*