Come sistemare foto sfocata con Photoshop COMMENTA  

Come sistemare foto sfocata con Photoshop COMMENTA  

Purtroppo è molto facile che una foto scattata venga sfocata, magari a causa del soggetto che si muove, della fotocamera che trema o semplicemente di una errata messa a fuoco.

Ma con Photoshop basta veramente poco per risolvere il problema.

Primo passaggio:
Aprite la foto che volete modificare, cliccate su “Livello” nel menù principale, selezionate “Duplica Livello” e premete “OK” per creare un duplicato della vostra foto. Creare un duplicato della foto vi permetterà di modificarla senza alterare l’originale.


Secondo passaggio:
Cliccate su “Filtro” nel menù principale, poi “Contrasta” per aprire il menù dei filtri di contrasto e, infine, “Contrasta Migliore”.

Terzo passaggio:
Cliccate su “Anteprima” per visualizzare il risultato della vostra operazione. Cliccate poi sulle icone “+” o “-” per ingrandire o rimpicciolire la foto. In questo modo potrete esaminare l’effetto che la vostra operazione ha anche sulle più piccole aree della foto.


Quarto passaggio:
Cliccate sul cursore “Fattore” e trascinatelo a sinistra per ridurre la quantità di contrasto. Trascinatelo a destra per aumentarla.

Quinto passaggio:
Cliccate sul cursore “Raggio” e trascinatelo a sinistra o a destra per aggiustare a vostro piacimento l’ampiezza dell’effetto del contrasto.

L'articolo prosegue subito dopo


Sesto passaggio:
Cliccate sul menù a tendina “Rimuovi” e selezionate il tipo di sfocatura che state cercando di rimuovere.

Settimo passaggio:
Infine, cliccate su “OK” per applicare l’effetto del contrasto sulla vostra foto.

Sharpen

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*