Come smettere di russare con semplici rimedi - Notizie.it

Come smettere di russare con semplici rimedi

Guide

Come smettere di russare con semplici rimedi

Molte persone russano, e non lo fanno per libera scelta! Non è un modo per dar fastidio a chi dorme con loro, ma un meccanismo che si innesca quando il corpo si rilassa.

Quando i muscoli nella gola diventano troppo rilassati, possono chiudere parzialmente il passaggio dell’aria. Il risultato sarà una vibrazione, meglio nota con il termine “russare”.

Ci sono diversi modi per risolvere il fastidio, rimedi che funzioneranno se applicati in modo giusto nel caso giusto. Perchè ci sono diverse cause che provocano il russamento, e per applicare la soluzione adatta, dovremmo capire quale potrebbe funzionare in un determinato caso.

Peso ideale e ginnastica

Il peso ideale è sempre un rimedio a molti mali. Anche il russamento è uno di quei mali. Le persone magre sono meno inclini al disturbo.

Una persona con un peso eccessivo, avrà una mole maggiore ed un collo più grosso. Il collo grosso è indice di muscoli eccessivi che potrebbero causare un’ostruzione durante la respirazione.

La gola non ha spazio a sufficienza, ed allora, inevitabilmente si russa.

Migliorare lo stile di vita

Bere e fumare sono propedeutici al russamento. Le sostanze assunte incoraggiano quelle reazioni del corpo che possono causare il disturbo.

La sigaretta potrebbe trasformare il tessuto del tratto respiratorio come risposta alle sostanze chimiche contenute nel tabacco. Questo mutamento potrebbe causare un’eccessiva produzione di muco che andrebbe ad ostruire il tratto respiratorio.

L’alcool d’altro canto potrebbe far rilassare eccessivamente i muscoli. Durante la mancanza di controllo determinata dal sonno, i muscoli rilassandosi potrebbero interferire limitando il normale passaggio di aria. La vibrazione conseguente si esplicherà con il russamento.

Cambiare posizione

La posizione supina è la meno indicata per chi russa. Molto meglio dormire su di un fianco. Dormendo supini, lingua e mascella si posizioneranno verso la gola restringendo il passaggio d’aria.

Dormire di lato eviterà che i muscoli rilassati collassino verso il tratto respiratorio.

Meglio ancora sarebbe dormire girati sulla pancia, poichè la posizione ridurrebbe la pressione sul tratto respiratorio.

Parlando con il proprio medico aiuterà a capire quale metodo naturale funzionerà meglio, ed arrivare così a sonni più tranquilli e … silenziosi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*