Come smettere di sentirsi imbarazzati

Guide

Come smettere di sentirsi imbarazzati

Riprendersi da un incidente imbarazzante o sconfiggere la timidezza richiede lavoro e costanza. Riguadagnate la fiducia in voi stessi e tenete la testa alta.

Non sentirsi imbarazzato

Istruzioni

1 Rideteci su. Dal momento che siete esseri umani, potreste incontrare delle situazioni imbarazzanti. Non significa che ci sia qualcosa che non va in voi. Le cose imbarazzanti accadono a tutti. Rideteci su e andate avanti.

2 Acquisire sicurezza. Cercate di capire che l’imbarazzo è di solito uno stato di mente temporaneo. Ricordate le volte in cui vi siete sentiti particolarmente sicuri di voi e le occasioni in cui vi siete sentiti forti e di successo.

3 Fate una lista dei vostri pregi e delle vostre abilità e capacità. Non è il momento di fare i modesti. Elencate ogni cosa che vi viene in mente, sia che vogliate dirle ad alta voce o confidarle ad un altro. Rileggete la lista un paio di volte al giorno. Cercate di capire che avete molto da offrire e guardate all’imbarazzo occasionale nelle giusta prospettiva.

4 Prendete nota dei vostri pensieri.

Quali tipi di messaggi inviate a voi stessi tutti i giorni? Dite a voi stessi che siete stupidi e brutti, più o meno? Cambiate questi messaggi usando affermazioni positive. Create una lista di frasi gentili e affettuose su voi stessi e ripetetele a voce alta ogni giorno.

5 Ricordate a voi stessi i momenti imbarazzanti di cui siete stati testimoni che hanno coinvolto altre persone. Come si sono comportate? Hanno risposto con rabbia, vergogna o altre emozioni negative, o hanno riso di sé, capendo che nessuno è perfetto e proseguendo con la loro giornata? Modellate il vostro atteggiamento su quello delle persone sicure di sé che non permettono ad un piccolo intoppo di buttarli giù.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*