Come sopravvivere il giorno senza caffeina COMMENTA  

Come sopravvivere il giorno senza caffeina COMMENTA  

Imparare a superare la giornata senza caffeina può richiedere fatica e dedizione. Siccome molte persone hanno esperienza di astinenza da caffeina, possono credere che non può funzionare senza il loro apporto giornaliero. Ma sopravvivere senza caffeina è possibile e diventa più facile ogni giorno se si sceglie di non avere la caffeina. In un primo momento si può verificare mal di testa lancinante e la mancanza di energia, ma è possibile mparare come ottenere l’energia e la motivazione senza di essa.


Istruzione
1 Scegli quando si inizierà a non assumere caffeina, per esempio un Lunedi. Prepara il tuo corpo e la mente. Avere farmaci antidolorifici a portata di mano, se non è controindicato per voi. Alcune persone sperimentano forti mal di testa quando riducono l’assunzione di caffeina o di zucchero.


2 Vai a letto presto nella notte di Domenica e riposa bene, almeno otto ore di sonno.

3 Consuma meno caffeina il Lunedi. Invece di tre tazze di caffè al mattino, ridurre a due tazze. Se sei un bevitore di soda, cercare di bere meno il Lunedi e per tutta la settimana.


4 Mangia una sana colazione per guadagnare energia e motivazione. Non saltare i pasti, perché avrete bisogno di energia dal cibo tutto il giorno. L’esercizio aiuterà anche a dare una spinta senza caffeina.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Bere acqua invece di caffeina. Bere un bicchiere d’acqua per ogni bevanda di caffeina che si è soliti bere.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*