Come spiare tuo marito COMMENTA  

Come spiare tuo marito COMMENTA  

La fiducia è la base del matrimonio. Ma qualche volta fidarsi ciecamente non è abbastanza per la tua tranquillità mentale. Questo articolo ti darà qualche consiglio su come spiare tuo marito per  assicurarti che non ti menta.


ISTRUZIONI

1) Crea una lista di posti in cui dovrebbe trovarsi ad una determinata ora. Includi i bar dove va a bere qualcosa dopo il lavoro e i ristoranti dove pranza.


2) Vai in questi bar e ristoranti, e inizia a chiacchierare con baristi e camerieri. Se lui è un cliente abituale, sapranno chi si presenta lì con lui. Stai attenta a non rivelare il motivo delle tue domande.


3) Chiamalo durante il giorno da una nuova scheda telefonica usa e getta ( solo le migliori perchè il numero solitamente non è rintracciabile), e ascolta. Prova a identificare i rumori che senti in sottofondo, e riaggancia rapidamente. Non parlare, ascolta e basta.

L'articolo prosegue subito dopo


4) Controlla il suo computer quando è al lavoro. Controlla le mail e anche il conto in banca, se è online e tu ne hai accesso. Se sono protetti da una password, prova a indovinarla. Se conosci tuo marito, saprai che parole usa come passwords.

5) Guarda la cronologia delle pagine web che usa, e controlla a che siti accede. Fallo regolarmente, per tenere una traccia di quello che guarda.

7) Noleggia una macchina, o prendine una in prestito da un amico. Metti una parrucca. Se non ne hai mai indossata una prima il sito wigs.com contiene consigli utili. Trasformati in mora se sei bionda, e vice versa. Seguilo ovunque vada, ma in modo casuale e non sempre lo stesso giorno della settimana.

SUGGERIMENTI E AVVERTIMENTI

Non lasciare tracce cartacee. Paga in contanti per tutto ciò che ti serve per spiarlo, inclusa la macchina se ne noleggi una. Ricorda, se stai cercando di seguirlo, lui potrebbe forse già seguire te. Guardati le spalle.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*