Come stendere la pasta di zucchero senza farla appiccicare - Notizie.it

Come stendere la pasta di zucchero senza farla appiccicare

Guide

Come stendere la pasta di zucchero senza farla appiccicare

mattarello-per-fondente-cm-22Ognuno di noi ha avuto almeno una volta la tentazione di preparare una torta decorata con la pasta di zucchero, ma come fare per stenderla senza farla appiccicare al piano di lavoro?

Innanzitutto assicuratevi che il vostro panetto di pasta di zucchero sia sufficientemente morbido e malleabile: deve avere la consistenza della plastilina che usano i bambini per giocare. Se il vostro panetto dovesse essere troppo duro, mettetelo qualche secondo nel microonde per farlo smollare.

Quindi preparate una spianatoia ben asciutta, meglio se usate i tappetini in silicone che si trovano ormai anche nei negozi di casalinghi, e scegliete un matterello abbastanza grande, meglio se in plastica antiaderente.

Spolverate la spianatoia e le vostre mani con dello zucchero a velo e cominciate ad allargare il panetto di pasta di zucchero. Passate dunque il matterello, senza premere troppo, e girate e cospargete la pasta di zucchero con lo zucchero a velo più volte finchè non avrete ottenuto lo spessore desiderato.

Infine, senza premere troppo, arrotolate con delicatezza la sfoglia ottenuta attorno al matterello e srotolatela lentamente sulla vostra torta, già cosparsa di crema al burro o panna montata.
Ritalgliate la pasta di zucchero in eccesso e il gioco è fatto!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*