Come sterilizzare i biberon in viaggio

Guide

Come sterilizzare i biberon in viaggio

La maggior parte dei genitori sterilizza il biberon del loro bimbo facendolo bollire sul fornello o riscaldandolo nella lavastoviglie. Queste comodità non sono facilmente disponibili mentre si è in viaggio, dove sono necessarie altre apparecchiature e tecniche di sterilizzazione. Il biberon di solito può essere pulito con acqua e sapone, ma se, viaggiando, ci si trova in zone dove l’acqua potrebbe essere impura, è necessario sterilizzare il biberon per rimuovere i germi, poiché sorgenti d’acqua impura possono portare dei parassiti.

Oggetti necessari

Sapone

Scovolino

Sterilizzatore per microonde

Microonde

Guanti da forno

Lavandino

Tovaglioli di carta

Sacchetti con zip

Contenitori in plastica con coperchio

Istruzioni

1. Lavare il biberon con acqua tiepida e sapone con uno scovolino per bottiglie. Risciacquare il sapone dal biberon.

2. Porre il biberon, con il tappo e la tettarella, all’interno di uno sterilizzatore per microonde. Versare 120 ml circa di acqua potabile pulita nel contenitore e chiuderlo ermeticamente.

3. Posizionare lo sterilizzatore sul piatto girevole del forno a microonde. Se il microonde non ha piatti girevoli, posizionarlo sulla sua base. Non mettere mai il contenitore sulla griglia di metallo, qualora il microonde ne fosse dotato.

4. Riscaldare il forno a microonde per due minuti a 1100 watt, per tre minuti tra gli 800 e i 1100 watt o per cinque minuti a 500-750 watt. Il tempo dipende dalla potenza del forno a microonde. Di solito tali indicazioni sono riportate su un’etichetta posizionata sulla parte anteriore, laterale, inferiore o posteriore del forno stesso.

5. Infine, rimuovere lo sterilizzatore dal forno a microonde utilizzando il guanto da forno. Appoggiare il contenitore su un lavandino e lasciare che l’acqua calda fuoriesca sotto forma di vapore. Tenere il vapore lontano dal viso.

6. Aprire il contenitore ed estrarre il biberon, il tappo e la tettarella. Asciugare gli oggetti con un tovagliolo di carta e riporli in un sacchetto con chiusura a zip o in un contenitore di plastica con coperchio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...