Come superare la paura degli aghi COMMENTA  

Come superare la paura degli aghi COMMENTA  

Circa il 2% della popolazione mondiale soffre di agofobia, cioè la paura degli aghi si manifesta attraverso reazioni fisiche, ma si ritiene che la percentuale sia molto più elevata.

Leggi anche: Odiate gli aghi? Arrivano gli esami del sangue senza puntura


La cosa più importante per superare questa paura così comune è ricordare che non si è mai soli. I prelievi e le iniezioni possono essere spaventose all’inizio, ma con un po’ di esercizio e il giusto atteggiamento si può imparare a sconfiggere l’agofobia:

– condividere la tua paura con qualcuno (specialmente con il dottore o con l’infermiera) ti aiuterà a rilassarti;

– assumi la giusta posizione durante il prelievo/iniezione;

– cerca di pensare a qualcos’altro, soprattutto a qualcosa di positivo, ed evita di concentrarti su quello che sta per accadere;

– cerca di non guardare mentre il prelievo o l’iniezione vengono effettuati.

Leggi anche: Tatuaggi dolore

Alcune persone ritengono che chiudere gli occhi possa aiutare;

– inspira profondamente ed espira, cercando di rilassarti;

– pensa che fare un prelievo o un’iniezione è necessario per controllare e migliorare la tua salute;

–  ricordati che tantissime altre persone entrano quotidianamente in contatto con gli aghi senza alcun incidente;

– pensa che in pochi secondi il gioco sarà fatto;

– ricompensati dopo il prelievo/iniezione, potrai così associare qualcosa di positivo a questa esperienza.

Leggi anche

openofficeportable
Guide

Come ottenere OpenOffice gratis per Windows 10

Ecco la procedura che dobbiamo eseguire per effettuare il download di Openoffice in modo totalmente rapido e senza sostenere alcun costo. OpenOffice è una delle suite migliori per la videoscrittura e il calcolo. Costituisce davvero una valida alternativa se non si dispone della suite Microsoft Office, soprattutto perchè compatibile con i principali sistemi operativi di uso corrente come Windows, Mac OS X e Linux, e in generale, ci consente di poterne fare un uso analogo a quello che possiamo normalmente fare con i software di casa Microsoft. La suite contiene una applicazione per la videoscrittura davvero molto valida e di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*