Come superare le insidie dell’ondata di gelo

Wellness

Come superare le insidie dell’ondata di gelo

Grandi fiocchi di neve hanno imbiancato i tetti, le strade di Roma, Milano, Torino, treni e aereoporti sono rimasti bloccati per ore dal ghiaccio: come superare le conseguenze di questa ondata di gelo? Gli esperti consigliano di proteggere l’organismo restando al caldo. Il freddo non è responsabile di per sè di raffreddori,influenze e tosse, causati in realtà da virus e batteri, ma rende più fragile il sistema immunitario e costringe a restare in luoghi chiusi, dove è più facile che si sviluppino focolai di contagio. Le regole per combattere l’ondata di gelo sono : mangiare frutti, grandi fonti di vitamine soprattutto quella C (arance, kiwi, limoni, mirtilli, pomodori,broccoli,rucola) in particolare il caco. L’albero del caco è capace di tenere alla larga i parassiti grazie a particolari secrezioni protettive. Ma i principi attivi di tante piante ed erbe benefiche non penetrano nell’organismo solo con il cibo. Il bagno rappresenta il sistema per l’assorbimento cutaneo di questi principi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche