Come superare un’estrema paura di volare COMMENTA  

Come superare un’estrema paura di volare COMMENTA  

La paura di volare, o addirittura il terrore di volare, è un tipo di fobia molto forte e debilitante, e anche piuttosto comune. Ne è affetto il 20% della popolazione, come afferma Jeff Wise in “Psychology Today”, e può avere effetti molto gravi sulla vita e la carriera lavorativa di una persona.


SINTOMI

I sintomi possono variare a seconda delle persone, e possono andare da una leggera ansia ad un vero e proprio attacco di panico con vertigini, nausea, mancanza del respiro, sudore freddo, tensione muscolare e tremori ( secondo la “Guida alla Psicologia”). Mentre una leggera ansia può essere calmata dal sapere quanto sicuro sia in effetti volare, il terrore è molto più difficile da superare.


ASSISTENZA MEDICA

Molte persone che hanno un’estrema paura di volare utilizzano medicine per combattere l’ansia, come la benzodiazepina, più comunemente nota sotto forma di Valium o Xanax. Tuttavia, i tranquillanti sono generalmente poco consigliati, perchè possono ridurre le capacità cognitive necessarie per riconoscere ed affrontare la situazione.


SUPPORTO SPECIALIZZATO

Chiama un grande aeroporto vicino a dove abiti e domanda del loro programma per coloro che hanno paura di volare. Molti psicologi e psichiatri offrono aiuto per i viaggiatori ansiosi sotto forma di terapia comportamentale, ipnosi o seguendo un programma neurolinguistico.

L'articolo prosegue subito dopo


TERAPIA DELLA REALTA’ VIRTUALE

La terapia della realtà virtuale è adesso presente in diverse cliniche ed università, con circa 30 corsi in tutto il paese. La terapia della realtà virtuale è solitamente combinata con quella del comportamento e con degli incontri per controllare la fobia. L’assicurazione potrebbe venire incontro alle spese per questi incontri.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*