Come sviluppare una memoria fotografica COMMENTA  

Come sviluppare una memoria fotografica COMMENTA  

Tutti vorrebbero ricordarsi ogni singolo dettaglio in ogni momento, ora andremo a vedere cosa c’è dietro a questa capacità.

  1. Questo sistema si svilupperà in circa un mese, ma dovrete dedicare 15 minuti al giorno a questo allenamento.
    I vostri occhi per il primo mese avranno bisogno di circa 5 minuti per adattarsi alla lettura alla luce del giorno.
  2. Trovate una stanza buia nella vostra casa, che sia priva di distrazioni e che abbia una fonte di luce molto luminosa.
  3. Sedetevi vicino all’interruttore della luce e prendete un libro e un foglio a cui avrete ritagliato una finestra della grandezza di circa un paragrafo del vostro libro.
  4. Coprite una pagina con il foglio in modo che la finestra renda leggibile un solo paragrafo per volta.

    Mantenete il libro di fronte a voi, chiudete gli occhi e poi riapriteli per aggiustare la distanza del libro in modo da avere le parole ben a fuoco.

  5. Spegnete la luce.

    Dovreste vedere delle ombre luminose mentre i vostri occhi si adattano al buio, accendete velocemente la luce e rispegnetela subito dopo pochi secondi.

  6. Dovreste avere un’impronta visiva di quello che avevate di fronte a voi.

    L'articolo prosegue subito dopo

    quando questa svanisce, riaccendete e spegnete la luce una seconda volta guardando sempre in direzione del libro.
  7. Ripetete questo procedimento finchè l’impronta diventa sempre più nitida e riuscirete a ricordare ogni parola scritta sul paragrafo visibile. In questo modo dovreste riuscire effettivamente a “leggere” il paragrafo attraverso l’impronta visiva nella vostra mente.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*