Come tagliare il mango per la macedonia COMMENTA  

Come tagliare il mango per la macedonia COMMENTA  

Il mango è un frutto tropicale delizioso che spesso viene usato nelle macedonie, nelle salse e nei frullati. Il grosso seme centrale può far sì che tagliare il mango sia un po’ difficile per i principianti, specie perché la polpa è molto scivolosa. Per alcune ricette non importa se il mango è un popò schiacciato, ma per le macedonie occorre avere dei pezzi di frutta uniformi.


Istruzioni

1 Tenete un’estremità del mango sul tagliere e tagliatelo  a circa 7 mm nella parte più larga della linea centrale.

2 Tagliate il mango ancora una volta dall’altro lato del seme. I due pezzi tagliati del frutto sono chiamate guance e contengono la maggior parte della polpa.


3 Con un coltello fate vari tagli paralleli nella polpa di ogni “guancia” del mango, evitando di tagliare attraverso la pelle.

4 Con un coltello fate cari tagli lungo ogni “guancia” del mango ad angolo retto sui tagli originali per formare una griglia. Fate attenzione di non tagliare attraverso la buccia.


5 Spingete la buccia per capovolgere il frutto. Con un coltello sbucciate i cubetti di mango e metteteli in una ciotola.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*