Come tagliare la frangia sfilata

Guide

Come tagliare la frangia sfilata

Nonostante ciò che si crede, la frangia sta bene quasi su tutti i tipi di volto. Se avete voglia di cambiare hair styling perché non optare quindi per questo tipo di taglio? Se non siete del tutto convinte, un’opzione potrebbe essere la frangia sfilata, che da la sensazione di avere un semplice ciuffo. La frangia sfilata da carattere al volto e personalizza tutti i tipi di taglio, sia quello corto che quello lungo. Ma come possiamo tagliare da sole la frangia sfilata? Ecco qualche dritta.

Per tagliare la frangia sfilata dovete innanzitutto lavare i capelli. Dopodiché procuratevi uno specchio, delle forbici e un pettine. Per cominciare pettinate i capelli in modo da togliere tutti i nodi e separateli in tre parti, due laterali e una centrale, che sarà la ciocca su cui dovrete operare. Prendete questa ciocca tra indice e medio e attorcigliatela su se stessa, lasciando un paio di centimetri di capelli liberi.

Ora prendete le forbici e cominciate a tagliare in modo obliquo scalandola. Pettinate la frangia appena tagliata, dividetela in due parti uguali e sfilate le punte delle ciocche con le forbici con un movimento verticale. Asciugate i capelli e se ci sono degli errori, potete sistemarli con le forbici.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*