Come tenere lontani i moscerini dalle piante da interno - Notizie.it
Come tenere lontani i moscerini dalle piante da interno
Guide

Come tenere lontani i moscerini dalle piante da interno

I moscerini sono la forma adulta di larve che vivono nel terriccio umido e ricco di materiale organico. Dopo che la femmina di moscerino ha deposto le uova sulle piante, sulle foglie morte o sulla torba, le larve si schiudono nel terriccio in cui si nutrono delle radici delle piante, delle alghe e dei funghi. Una volta che le larve escono dal terriccio come moscerini non si nutrono durante la loro vita di 7-10 giorni, ma prima di morire depongono fino a 200 uova. Trappole e sostanze chimiche sono impiegate per tenere lontani i moscerini dalle piante da interno e eliminare le generazioni successive.

Istruzioni

1 Rimuovete le piante dal vaso; con attenzione rimuovete il terriccio dalle radici e sciacquatele bene. Mettete in un sacco il terriccio rimosso e gettatelo nei rifiuti organici. Rinvasate la pianta con del nuovo terriccio.

2 Bagnate la pianta solo quando è necessario. Lasciate asciugare bene il terriccio tra un’innaffiatura e l’altra, specie i 6 cm superficiali.

Controllate la presenza di larve nel terriccio mettendo una fetta di patata sul terriccio per vedere se le larve si raccolgono al di sotto di essa.

3 Mettete della carta gialla appiccicosa vicino alla pianta come trappola per i moscerini così da ridurre l’infestazione. Gettate via la carta una volta che è ricoperta da moscerini e sostituitela con della carta nuova.

4 Comprate un insetticida spray specificamente formulato per le piante da interno che contenga piretrina. Seguite le istruzioni riportate sull’etichetta per uccidere i moscerini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*