Come testare il contenuto di vitamina C nelle bevande alla frutta COMMENTA  

Come testare il contenuto di vitamina C nelle bevande alla frutta COMMENTA  

Molte bevande alla frutta garantiscono che sono fortificate con vitamina C. Si può fare un semplice test per vedere se questo è vero e confrontare le bevande che contengono maggior vitamina C.


Istruzione

1 Versare l’acqua nel bicchiere di plastica trasparente fino a quando è pieno due terzi.

2 Mettere tre gocce di iodio nella tazza di acqua.


3 Spruzzate un po’ di amido in acqua. Dovrebbe diventare blu-viola.

4 Metti una compressa effervescente di vitamina C nella tazza e osserva ciò che accade. La soluzione dovrebbe diventare chiara. La vitamina C riduce le molecole di iodio colorate (fatta di due atomi di iodio) a ioni incolori (un singolo atomo di iodio).

5 Svuotare la tazza e sciacquarla.


6 Ripetere la stessa procedura di cui sopra: riempire con acqua, aggiungere tre gocce di iodio, quindi spruzzare l’amido.

7 Aggiungi una goccia alla volta di bevanda alla frutta, contando il numero di gocce è necessario affinchè la soluzione diventi limpida. Se non la soluzione non diventa limpida, quindi la bevanda non contiene vitamina C.

L'articolo prosegue subito dopo


8 Ripetere l’esperimento per ogni bevanda. È possibile confrontare quali bevande contengono più vitamina C, confrontando il numero di gocce necessarie affinchè la soluzione diventi limpida.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*