Come ti vorrei COMMENTA  

Come ti vorrei COMMENTA  

Francesca ha quarant’anni e una vita decisamente diversa  da quella che si aspettava. Lavora in uno studio legale dove si è arenata nelle  secche delle cause da incidenti stradali, in un ufficio-loculo fronte bagno che  dice molto sulla considerazione di cui gode… La vita sentimentale non è da  buttar via, dato che da sei anni convive con Pietro. Ma ultimamente le  differenze fra loro due si fanno sentire: lei, tailleurini grigi, animo  festaiolo e un’insana passione per la messa in piega; lui, solitario, barba  incolta e magliette stinte inneggianti a sconosciuti festival del cortometraggio  bulgaro. Quando viene invitata a una rimpatriata di compagni di scuola dal  ragazzo che ha amato per anni e che non l’ha mai ricambiata, Francesca scopre di  avere, forse, una via di fuga.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*