Come togliere i semi alle melanzane COMMENTA  

Come togliere i semi alle melanzane COMMENTA  

La melanzana appartiene alla stessa famiglia di verdure come il pomodoro e pepe. Il vegetale ha la pelle in profondità e la carne viola pallida. I semi delle melanzane giovani in genere sono piccoli, quindi non c’è necessità di toglierli prima di preparare le melanzane. Le melanzane più mature sviluppano semi più grandi, che contengono più il sapore amaro della melanzana, in modo che la sgranatura viene talvolta usato per migliorare la loro qualità. Le melanzane orientali hanno meno semi rispetto alle varietà italiane, indipendentemente dalla maturità del frutto.


</a>

Istruzioni:

1. Lavare le melanzane in acqua fredda. Strofinare leggermente la pelle con una spazzola vegetale per rimuovere lo sporco.

2. Tagliare le melanzane a metà longitudinalmente con un coltello. Disporre le metà sul tagliere in modo che i lati del taglio sono verso l’alto.


3. Individuare i semi che corrono la lunghezza di ogni metà melanzana. Nelle melanzane giovani, i semi sono talvolta difficili da vedere.

4. Togli i semi da ogni metà con un cucchiaio. Lascie il più possibile dla carne intatta. Tagliare le melanzane e prepararle come desiderato.

Note:
Le melanzane iniziano a cambiare colore una volta che vengono tagliate ed esposte all’aria. Togliere i semi poco prima della cottura per prevenire l’imbrunimento.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Cucina

Cous cous di verdure e pollo

Cous cous con verdure e pollo: una vera delizia della cucina nordafricana da provare con la salsa di soia, vino bianco, peperoncino e pepe nero Vuoi provare un piatto prelibato e gustoso? Allora, prova a Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*