Come togliere il calcare dal lavandino

Guide

Come togliere il calcare dal lavandino

Togliere il calcare in modo naturale

Il luogo in cui si depositano i residui di calcare più fastidiosi è sicuramente il lavandino, a causa dello scorrere continuo dell’acqua. Per evitare antiestestiche patine bianche nel nostro lavandino è quindi opportuno che venga pulito abbastanza spesso così che il lavoro di pulizia non diventi impossibile. Per prima cosa comunque non bisogna essere troppo aggressivi, usando per esempio una paglietta metallica, perchè altrimenti si rischia soltanto di danneggiare la superficie del nostro lavandino.

Usare un panno bagnato con acqua calda è la cosa migliore per il nostro lavandino, soprattutto se è d’acciao e quindi si rovina facilmente. Sul panno si deve poi aggiungere un anticalcare di quelli in commercio, leggendo bene le istruzioni, oppure, come rimedio casalingo, si usa aceto o succo di limone.

Si può usare anche il bicarbonato di sodio sciolto in un pò d’acqua calda e si otterranno ottimi risultati. Se la pulizia è frequente il vostro lavandino sembrerà sempre come nuovo!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*